L’alleanza educativa nell’incontro. Il Centro Diurno come contesto di supporto alle famiglie di persone con disabilità

Studente: Alice Baldan
Titolo tesiL’alleanza educativa nell’incontro. Il Centro Diurno come contesto di supporto alle famiglie di persone con disabilità
Docente relatore: Prof. Enrico Miatto
Docente controrelatore: Prof. Moreno Blascovich
Presidente commissione di tesi: Prof. Emanuele Balduzzi
Data discussione tesi: 14 marzo 2019
Laurea Magistrale Internazionale in: Progettazione e gestione degli interventi socioeducativi

Lavorare all’interno di servizi per la disabilità implica confrontarsi quotidianamente con numerose persone: operatori, assistenti sociali, medici, educatori, specialisti. Ognuna di queste figure certamente svolge un ruolo prezioso e la sinergia che si crea tra tutte queste forze contribuisce al benessere della persona disabile, nonché alla promozione del suo progetto di vita. Spesso però, nella frenesia del quotidiano, ci si dimentica della colonna portante del soggetto in carico: la famiglia. Ad essa, in quanto prima e vera istituzione educativa, va data la giusta importanza che merita e il coordinatore/responsabile di servizi, in questo senso, ricopre un ruolo cardine. Costruire ed alimentare alleanze educative con le famiglie si rivela quanto più necessario per sostenerle nei momenti di difficoltà ed incoraggiarle ad un futuro possibile. A questo sottende una specifica idea di educatore: un educatore che sappia coinvolgere la famiglia in un percorso di miglioramento ed arricchimento reciproco e che, assieme ad essa, possa garantire una risposta quanto più significativa possibile alla costante domanda della persona utente.

Working within disability services involves daily confrontation with many people: operators, social workers, doctors, educators, specialists. Each of these figures certainly plays a valuable role and the synergy created between all these forces contributes to the well-being of the disabled person, aswell as to the promotion of his life project. Often however, in the frenzy of everyday life, we forget about the backbone of the person in charge: the family. To it, as the first and true educational institution, it must be given the right importance it deserves and the coordinator / manager of services, in this sense, plays a pivotal role. Building and nurturing educational alliances with families proves to be the most necessary to support them in times of difficulty and to encourage them to a possible future. This implies a specific idea of educator: an educator who knows how to involve the family in a path of mutual improvement and enrichment and that, together with it, can guarantee the most significant possible response to the constant demand of the person-user.