La governance dell’Oratorio delle FMA in Triveneto: elementi che permettono di accompagnare i giovani alla realizzazione di scelte di vita

Studente: Chiara Niemiz
Titolo tesiLa governance dell’Oratorio delle FMA in Triveneto: elementi che permettono di accompagnare i giovani alla realizzazione di scelte di vita
Docente relatore: Prof. Marco Emilio
Docente controrelatore: Prof. Loris Benvenuti
Presidente commissione di tesi: Prof. Christian Crocetta
Data discussione tesi: 21 marzo 2019
Laurea Magistrale Internazionale in: Governance del welfare sociale

Il presente elaborato di ricerca ha l’obiettivo di presentare alcuni elementi che si ritiene potrebbero caratterizzare la governance degli Oratori delle Figlie di Maria Ausiliatrice per permettere, sostenere e promuovere dei percorsi di accompagnamento dei giovani verso la realizzazione di scelte fondanti per la loro vita. Per poter giungere a questo obiettivo, il percorso si è sviluppato a partire dalla presentazione di alcuni aspetti dell’attuale contesto socio-culturale e delle teorie antropologiche e pedagogiche rilevanti per l’ambito educativo, in modo particolare in contesto cristiano e salesiano. In seguito si è tentato un collegamento tra il tema dell’accompagnamento dei giovani e le relazioni educative che si possono instaurare in Oratorio con la teoria del Capability Approach. Dopo una parte di lavoro bibliografico e compilativo, si è svolto un lavoro di ricerca empirica prendendo in esame tre Oratori gestiti dalle FMA presenti in Triveneto. In conclusione si sono presentati gli elementi che la governance degli Oratori delle FMA potrebbe presentare rilevando come esse tocchi principalmente il tema delle relazioni e dell’informalità, della leadership distribuita e della governance condivisa, la divisione dei ruoli e la formazione che ogni ruolo richiede, l’ambiente dell’oratorio con le sue caratteristiche e le sue relazioni.

The present paper aims to present some elements that should characterize the governance of the Oratory of the Daughters of Mary Help of Christians (FMA) in order to allow, support and facilitate young people’s paths for the realization of choices relevant to their life. Arriving to this objective has been possible through, first of all, presenting some of the main aspects, characterizing the current social-cultural context and through the analysis of the anthropological and pedagogical theories, present in the field of education: a particular importance is given to the Cristian and the Salesian one. Secondly, a connection was made betweeen the theme of support to young people and of the educative relationship that can be established in the Oratory through the Capability Approach theory. After a first part of bibliographic and compilative work, an empirical research work was carried out in three Oratories managed by the FMA present in Triveneto. In conclusion, the elements that the governance of the FMA's Oratory should have been presented, noticing how they mainly concern themes of relationships and informality, the distributed leadership and shared governance, the division of roles and the training that each one requires, the oratory’s environment with its characteristics and its relations.