Il Pedagogista come coordinatore di servizi: ricerca empirica nella realtà della prima infanzia a Bologna

Studente: Perazzolo Gallo Giulia
Titolo tesi: Il Pedagogista come coordinatore di servizi: ricerca empirica nella realtà della prima infanzia a Bologna
Docente relatore: Prof. Pileri Anna
Docente controrelatore: Prof. Girardi Davide
Presidente commissione di tesi: Prof. Benvenuti Loris

Data discussione tesi: 6/3/2018
Laurea Triennale internazionale in: la Licenza - Laurea magistrale in Progettazione e gestione degli interventi socioeducativi

Il presente elaborato si propone di approfondire la figura del pedagogista intesa come coordinatore di servizi per la prima infanzia, offrendo, a seguito di un excursus storico-normativo sull’evoluzione professionale del pedagogista, uno studio di caso dell’Istituzione Educazione e Scuola (IES), sede del sistema di Coordinamento Pedagogico del Comune di Bologna. Una parte rilevante del lavoro di tesi è dedicata ad un percorso di ricerca volto ad indagare la percezione che i coordinatori pedagogici hanno del proprio ruolo, altresì quale percezione possono avere di loro le figure professionali con cui entrano in contatto. A tal fine, sono riportate ed analizzate 23 interviste qualitative semi-strutturate somministrate a pedagogisti e ad altre figure che lavorano in contatto con loro, nell’ambito dei servizi per la prima infanzia 0-6 anni. L’obiettivo di questo lavoro è di comprendere quale sia il ruolo del coordinatore pedagogico nei servizi integrati da molteplici punti di vista: dei coordinatori e di chi lavora con loro, e di come egli s’inserisca nel sistema strutturato del coordinamento comunale.
 
 
This thesis wants to focus on the position/figure of the pedagogist as coordinator of early-stage educational and scholastic services. The work is divided into three main parts: the first part, is related to the role of the teacher both from a historical and a normative/legislative point of view; the second part presents the case study of Bologna, particularly referring to IES, Institute of Education and School (Istituzione Educazione e Scuola), Educational Services headquarter of Bologna Municipality. The last part presents an analysis and a research aiming to investigate pedagogists’ perceptions of their role and other professionals’ perception of them in particular situations. For this purpose, twenty-three qualitative interviews are presented, these were adressed to pedagogists and to other professionals which work with them in “0-6 years old services” field. The aim of this work is to understand which might be the role of the pedagogist in these kind of integrated educational services both from pedagogists themselves and for other experts perspective, understanding how this figure is connected and included into municipality coordination.