images/grafica/TESTATE/magistrale/tirocinio/news.png

Proposta di tirocinio curriculare internazionale: MALTA - Savio College

Il Savio College a Malta (Dingli) offre la possibilità di svolgere il tirocinio curriculare presso la scuola secondaria di primo grado. Il progetto di tirocinio prevede attività di sostegno agli studenti, affiancamento agli educatori, affiancamento allo psicologo. Le ore di tirocinio saranno concentrate durante la mattina, con la possibilità di frequentare nel pomeriggio, per chi fosse interessato, un corso di perfezionamento di inglese.



Il periodo di tirocinio va da metà settembre a fine ottobre.

 Numero posti disponibili: 3



Per candidarsi o ricevere maggiori informazioni contattare via mail la dott.ssa Cinzia Tieuli all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per fissare un appuntamento.

 

 

Proposta di tirocinio curriculare: Rochdale - “progetto di integrazione nel contesto lavorativo per persone con grave disabilita’

La società cooperativa sociale Rochdale (Mestre) offre la possibilità di tirocinio all'interno del "progetto di integrazione nel contesto lavorativo per persone con grave disabilità".
Le persone inserite nel progetto presentano disabilità sia fisiche che psichiche e si caratterizzano per avere delle abilità non sufficienti per un inserimento definitivo nel mondo del lavoro. Ogni persona viene inserita a seguito di un periodo preliminare di osservazione in modo da improntare un percorso individualizzato, che viene via via aggiornato col procedere della conoscenza. Il progetto individuale può prevedere sia attività di mantenimento e implementazione delle abilità manuali e cognitive presso la cooperativa, sia attività nel territorio o presso enti esterni.

L'obiettivo principale del progetto infatti non è l'inserimento lavorativo bensì lo sviluppo dell'autonomia, delle capacità relazionali, dell'autostima e di una immagine adulta di questi soggetti tramite la frequenza di un luogo di lavoro.
L’approccio alla base del progetto prevede di restituire centralità alla persona, di dare ascolto al soggetto considerandolo interlocutore privilegiato da accompagnare nella costruzione di nuovi legami sociali, tenendo sempre conto di potenzialità e limiti personali.
L’obiettivo è costruire una rete nel territorio che permetta alla persona di uscire dal ristretto ambito familiare e in tal modo non solo poter apprendere nuove competenze e modalità di relazione, ma anche poter apportare a sua volta un contributo personale alla trasformazione ed all’arricchimento del tessuto sociale.

La metodologia di lavoro prevede il confronto periodico con i familiari, con gli assistenti sociali, con le figure sanitarie eventualmente implicate e con tutti gli enti convenzionati o con cui collaboriamo.
In questa prospettiva il lavoro delle tutor si dispiega in:

  1. definizione di obiettivi individualizzati per ciascun partecipante al progetto (P.E.I.);
  2. ricerca e mantenimento di contatti per esperienze esterne, monitoraggio e verifica sull’andamento delle stesse;
  3. colloqui periodici con i familiari ed altri soggetti istituzionali (assistenti sociali, psichiatri, accompagnatori) per la condivisione dei percorsi educativi;
  4. utilizzo dei dati emersi nelle osservazioni e colloqui periodici per la ricerca e la progettazione delle esercitazioni ed attività da proporre.

A seguito di un periodo di conoscenza dei soggetti e dei loro percorsi, i tirocinanti potranno essere coinvolti nelle seguenti attività:

  • affiancare i soggetti nello svolgimento di esercitazioni, mansioni o commissioni per la Cooperativa, con la supervisione delle referenti;
  • affiancare i soggetti in attività presso enti convenzionati;
  • partecipare ai momenti di équipe e, ove possibile, anche ad altre occasioni di confronto e colloquio con i servizi, enti, genitori.

La sede si trova in via E. Toti, 38 a Mestre (Venezia)

Per maggiori informazioni:
il sito: www.rochdale.it
dott.ssa Poli (Rochdale)
mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Proposta di tirocinio curriculare: Comunità educativa IN-PATTO

La Cooperativa Sociale ONLUS “Titoli Minori”, cooperativa che opera nel territorio di Chioggia e del Basso Polesine sia nell'ambito dei minori che della disabilità, offre la possibilità di svolgere il tirocinio curriculare presso la Comunità educativa di pronta accoglienza IN-PATTO, sita in Porto Viro.
La comunità accoglie ragazzi adolescenti dai 14 ai 18 anni, italiani e stranieri non accompagnati e provenienti dal circuito del penale.

Lo studente in tirocinio andrà ad affiancare gli educatori dell'equipe nella vita quotidiana con i ragazzi, dalle attività in casa alle uscite e lavori fuori sede; parteciperà alle equipe e alla supervisione con psicoterapeuta; potrà partecipare agli incontri con le scuole e/o servizi sociali del territorio; potrà inoltre progettare insieme agli educatori interventi formativi nelle scuole del territorio.

Il tirocinante magistrale potrà svolgere attività presso la comunità in affiancamento al coordinatore della struttura e all'equipe seguendo gli aspetti più organizzativi e dirigenziali del servizio.

Agli studenti in tirocinio la comunità può offrire vitto e alloggio ove necessario per permettere turni di tirocinio intensivi (ad esempio dal lunedi al giovedi).

Per maggiori informazioni contattare:
dott.ssa Naccari Alessandra - della Comunità Educativa In-patto
mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
sito internet www.titoliminori.com

Gruppo Sereni Orizzonti

Il Gruppo Sereni Orizzonti ha segnalato allo IUSVE la ricerca di educatori per formare il nuovo organico di due comunità per minori, una a Mestre e una a Marghera.

Contatto
: Campagnolo Walter

Tel: 3466073361 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Associazione Giovanni Danieli di Padova

Associazione Giovanni Danieli di Padova cerca un educatore/un'educatrice per stage/tirocinio.

Sede: una delle Comunità di Accoglienza residenziali (4 sedi) per minori età 8-18, maschi e femmine
Zona: Padova città
Contatto: dott. Ivan Brotto - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Casa di Riposo Don Orione - Trebaseleghe

Casa di Riposo Don Orione - Trebaseleghe
seleziona un educatore/un'educatrice laureato/a
Tipo di incarico: a tempo determinato
Tempo di lavoro: 30 h/sett.
Sede: Centro di Servizi per Anziani
Zona: Trebaseleghe (PD)
Contatto: Marisa Scattolin, Coord. Servizio Casa di Riposo Don Orione
(Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

 

  • 1
  • 2