Lo spazio per educare. Valenza dello spazio in educazione e nuove implicazioni legate alla pandemia da covid 19.

Studente: Giulia Pol
Titolo tesi: Lo spazio per educare. Valenza dello spazio in educazione e nuove implicazioni legate alla pandemia da covid 19.
Docente relatore: Prof.ssa Luciana Rossi
Docente controrelatore: Prof.ssa Marzia Sgambelluri
Presidente commissione di tesi: Prof. Marco Emilio
Data discussione tesi: 06 ottobre 2021
Baccalaureato in: Scienze dell'educazione - Educatore della prima infanzia

Con questa tesi si vuole sottolineare l’essenzialità e l’importanza dell’ambiente in educazione dunque anche l’attenzione e lo studio che si dovrebbe porre nella creazione e nella sistemazione di uno spazio dedicato al compito educativo. Questo nell’ambito dell’asilo nido (0- 3 anni) ha delle sue caratteristiche imprescindibili e fondamentali che sono utili a soddisfare i bisogni di bambini e genitori ma anche sostengono la crescita del piccolo nel mondo. A causa della Pandemia da Covid – 19 sono stati attuati grandi cambiamenti a livello strutturale e architettonico agli ambienti educativi e scolastici. Nello specifico si analizzeranno la strutturazione dello spazio e le modificazioni avvenute presso il Centro Infanzia “Bimbinsieme”. In questo periodo di Pandemia accompagnata da lunghe settimane di lock down è stata inoltre scoperta l’importanza fondamentale dell’ambiente virtuale e di come questo abbia influito nel processo educativo ma anche relazionale di grandi e piccini. Gli educatori che si trovano ad organizzare e strutturare classi e sezioni sono gli stessi che hanno dovuto adattarsi, assieme a genitori e bambini, a nuovi ambienti e che hanno cercato di adeguarli nel miglior modo possibile. Per questo motivo è stato chiesto a loro in prima persona cosa ne pensassero del ruolo dell’ambiente in ambito educativo e dei cambiamenti verificatisi.

With this thesis we want to emphasise the essentiality and importance of the environment in education and therefore the attention and the study that should be put into the creation and arrangement of a space dedicated to the educational task. This in the field of nursery school(0-3y) has its own essential and fundamental characteristics which are useful in satisfying the needs of children and parents but also supports their growth in the world. Due to the covid 19 pandemic, major structural and architectural changes have been made to educational and school environment. Specifically, the structuring of the space and the changes that have taken place at Centro Infanzia Bimbiinsieme will be analysed. In this pandemic period, with many weeks of lockdown, the fundamental importance of the virtual environment was also discovered, and how this has influenced the educational but also relational processes either for adults and children. The educators who find themselves organizing and structuring classes and sections are the same who have had to adapt, together with parents and children, to new environments and who have tried to adapt them in the best possible way. For this reason, they were asked in first-hand what they thought about the role of the environment in education, and the changes that have occurred.