L’ora et labora benedettino come nuovo modello di Governance: la dignità dell’uomo al centro dell’impresa moderna

Studente: Silvia Longato
Titolo tesiL’ora et labora benedettino come nuovo modello di Governance: la dignità dell’uomo al centro dell’impresa moderna
Docente relatore: Prof. Rudy Orzes
Docente controrelatore: Prof. Fabio Poles
Presidente commissione di tesi: Prof. Lorenzo Biagi
Data discussione tesi: 23 ottobre 2018
Laurea Magistrale inGovernance del welfare sociale

La storia della Regola Benedettina è ancora oggi una tradizione senza tempo capace di sviluppare soluzioni innovative al dilagare del malessere in particolare nei luoghi di lavoro. La Regola è in grado di fornire consigli saggi e utili per almeno altri millecinquecento anni, poiché riguarda le relazioni tra le persone e questo, in fondo, è esattamente ciò che gli affari e Benedetto hanno in comune. Le persone descritte da San Benedetto non sono un ideale di come l’uomo dovrebbe essere, ma rappresentano la realtà di come l’uomo è. San Benedetto è stato un attento scrutatore della persona umana nei suoi aspetti individuali, ma anche in quelli sociali. Per tale motivo la Regola è attuale e può essere fonte di ispirazione per il mondo economico, in essa si possono rintracciare valori antropologici, pedagogici ed etici tutto ciò che serve per trovare una soluzione innovativa al disagio odierno, in particolare a quello presente nel campo lavorativo che costituisce lo specchio di come è la società. Obiettivo dell’elaborato sarà quello di sostenere come la Regola sia al servizio dell’uomo e dei luoghi di lavoro, proprio per questo potrebbe costituire un nuovo modello di Governance. Studi e indagini dimostreranno come sia possibile l’applicazione per imprese sia profit che non.

The Rule of Saint Benedict continues to be a timeless tradition that can develop innovative solutions to the spread of discomfort, especially at work places. The Rule can provide wise and helpful suggestions for at least fifteen hundred years more, because it concerns relationships between people. This is the very common line between Saint Benedict and business. People described by Saint Benedict are not the ideal of how people should be, instead , they represent the reality and how mankind really is. Saint Benedict attentively studied human beings and both their individual and social aspects. For this reason, the Rule is still current and can be a source of inspiration for the economy world. Through it we can trace down anthropological, pedagogical and ethical values. It is indeed all we need to find an innovative solution to the distress of these days, especially the one we face in the work sphere, that reflects how the society is. The aim of this thesis is to demonstrate that the Rule of Saint Benedict is at the service of mankind and workplaces, and because of this it can establish a Governance model. Studies and researches are going to prove that it is possible to apply this rule to both non-profit making and profit making firms.