Principi di Europrogettazione

Tipo insegnamento: Obbligatorio

Codice: PED04901

Crediti: 6

Ore: 48

Docenti:

VAROTTO RICCARDO

Finalità dell'insegnamento e apporto specifico al profilo professionale

Introduzione ai principi di Europrogettazione e alle tecniche e metodologie indispensabili alla redazione e presentazione dei progetti, allo scopo di aumentarne l'efficacia e la capacità di gestione e monitoraggio di interventi. Inoltre, a partire dalla programmazione comunitaria, saranno esplorati i principali bandi nazionali e altre forme di accesso a contributi pubblici a livello locale (Regioni, altri Enti Locali, Fondazioni) per le organizzazioni del Terzo Settore e dell’Economia Civile.

Prerequisiti richiesti

Non vengono richiesti prerequisiti specifici, tuttavia nozioni da utente base della lingua inglese risulteranno utili per approfondire la lettura in autonomia di alcuni documenti ufficiali (programmi, bandi) della Commissione Europea pubblicati in lingua inglese.

Competenze

Al termine del corso, gli studenti saranno in grado di:

• Identificare le strategie europee di riferimento per i principali ambiti di interesse (diritti sociali, economia e innovazione sociale ecc.) 

• Generare un'idea progettuale e la sua prima valutazione di coerenza della stessa rispetto al bando (per attività, obiettivi e risultati attesi dal progetto) 

• Adottare metodologie efficaci per gestire un progetto 

• Adottare tecniche contabili e finanziarie, utili per l'impostazione del bilancio (budget) e per la gestione e rendicontazione amministrativa 

• Definire degli strumenti, delle metodologie e dei criteri di monitoraggio e valutazione. 

Abilità

Al temine del corso, gli studenti sapranno: 

• Individuare il programma più adeguato alle esigenze delle iniziative che dovranno progettare  

• Usare metodologie per costruire reti di partner e promuovere la progettazione partecipata di tutti gli attori coinvolti nelle attività 

• Usare correttamente i formulari e scrivere un'iniziativa progettuale finanziabile 

• Definire il budget di un progetto

• Gestire e monitorare un progetto 

• Impostare una corretta rendicontazione

Conoscenze

I nuclei tematici che verranno affrontati durante il corso saranno i seguenti: 

• Introduzione ai principi di Europrogettazione 

• Metodologie di gestione di un progetto 

• Albero dei problemi e delle sfide 

• Strumenti per la progettazione 

• Costruzione del progetto 

• Piano finanziario 

• Strumenti per il monitoraggio e la valutazione 

• Project work 

Bibliografia

Commissione europea, Direzione generale dell’Informatica, Metodo di gestione progetto PM² : guida 3.0.1, Ufficio delle pubblicazioni, 2021, https://data.europa.eu/doi/10.2799/96877

Guida all’Europrogettazione 2021/2027 elaborata da ACRI con otto Fondazioni italiane (CRT, Cariplo, CRC, Cariverona, CR Firenze, Cassa di Risparmio di Perugia, Bolzano, Trento e Rovereto.

La guida è organizzata in sei capitoli (selezionabili dal menu a sinistra dello schermo) e paragrafi interni.

https://www.guidaeuroprogettazione.eu/guida/introduzione-alla-guida/

Infobandi CSV net - sigle e acronimi UE e informazioni sui bandi europei e nazionali

https://infobandi.csvnet.it/sigle-acronimi-ue/

Slides del corso su piattaforma Sirius

Focus

  • Apprendimento di tecniche e metodologie
  • Sviluppo di abilità personali

Metodologia

  • Lezioni partecipate
  • Esercitazioni pratiche

Criteri di valutazione e Modalità d'esame

L'esame consiste nella elaborazione di un project work da parte dello studente. Il project work consiste in un elaborato scritto nel quale lo studente presenterà un progetto sviluppato basandosi sui principi di europrogettazione appresi e applicato su un tema inerente a sua scelta. Il project work consentirà la verifica delle competenze e della padronanza dei contenuti disciplinari acquisiti dallo studente durante il corso.

Contatti e Orario di ricevimento

Indirizzo email: r.varotto@iusve

 

Ogni sabato a partire dal 26/02/2022, dalle ore 17.30 alle 18.30 a margine delle lezione, in aula oppure via Gmeet, previa richiesta via email o in occasione delle lezioni.