Corso opzionale: Learning innovation system

Tipo insegnamento: Corso opzionale

Codice: PED61061

Crediti: 3

Ore: 18

Docenti:

ROSSI LUCIANA

Finalità dell'insegnamento e apporto specifico al profilo professionale

Stimolare l'acquisizione consapevole di competenze didattica orientate all'esperienza attiva dello studente

Prerequisiti richiesti

Corso di didattica generale

Competenze

-Identificare strategie didattiche efficaci per affrontare le sfide attuali dell’apprendimento 

 -Sviluppare un pensiero critico sul tema della didattica innovativa 

 -Scegliere e costruire strumenti di valutazione adeguati alle strategie didattiche innovative

Abilità

 

-Applicare modelli didattici generali a contenuti concreti di apprendimento 

 -Analizzare componenti e dinamiche della realtà didattica del nuovo millennio 

 -Individuare criteri di valutazione idonei 

 -utilizzare la prospettiva dei Descrittori di Dublino nella costruzione di strumenti di valutazione

-Applicare modelli didattici generali a contenuti concreti di apprendimento 

 -Analizzare componenti e dinamiche della realtà didattica del nuovo millennio 

 -Individuare criteri di valutazione idonei 

 -utilizzare la prospettiva dei Descrittori di Dublino nella costruzione di strumenti di valutazione

 

Conoscenze

-Teorie dell’apprendimento umano 

 -Pensiero di Gert Biesta Professor of Education della «Brunel University London» 

 -Tipologie di strumenti didattici innovativi 

 -Service learning

 -Dibattito -TEAL (Tecnologie per l’apprendimento attivo) 

 -MLTV (Making Learning and Thinking Visible) 

 -Spazi e tempi per l’apprendimento 

 -Descrittori di Dublino

Bibliografia

Bibliografia obbligatoria S. Sancassani et al., Insegnare nel XXI secolo. progettare l'innovazione didattica, Pearson, Milano 2019 Articoli caricati in Padlet Bibliografia consigliata G. Sanavia (a cura di) Universal design for Learning, Erickson Trento 2016 M.Maglioni e F. Biscaro La classe Capovolta, Erickson Trento 2014

Metodologia

Partecipativa

Criteri di valutazione e Modalità d'esame

esercitazioni (max 10 pt)

lavoro di gruppo (max 5 pt)

Il lavoro di gruppo prevede la creazione di una proposta didattica inclusiva del contenuto presenta nella Lectio Magistralis di G. Biesta. Criteri di valutazione mutuati dai principi dell' "Universal design for learnig": 1 Uguaglianza nell'uso. 1 pt La proposta è utile e adeguata per ogni tipologia di utente e di stile di apprendimento 2 Flessibilità d’uso. 1 pt La proposta didattica soddisfa un’ampia gamma di preferenze e abilità individuali e permette di scegliere le modalità di accesso; 3 Semplicità e intuitività d’uso. 1 pt La proposta didattica è comprensibile e accessibile (nella metodologia e nei contenuti), in relazione all’esperienza, alle conoscenze, alle capacità culturali o al grado di concentrazione dei diversi studenti 4 Leggibilità dell’informazione1 pt La proposta didattica trasmette tutte le informazioni necessarie in relazione al contenuto di origine e in relazione alle modalità di valutazione 5 Spazi adeguati 1pt Lo spazio e il supporto di apprendimento di apprendimento (fisico, virtuale, cartaceo...) è adeguato e efficace

esame orale (max 15 pt)

Indicatori valutati: -Padronanza delle conoscenze richieste -Utilizzo di un lessico adeguato -Capacità di organizzare il pensiero e argomentare in modo efficace -Capacità di applicare i concetti studiati a casi reali, collegandoli con la propria esperienza e con l’attualità -Capacità di analisi e proposta autonoma e critica

Contatti e Orario di ricevimento

Su appuntamento