Pedagogia sociale e di comunità

Tipo insegnamento: Obbligatorio

Codice: PED00201

Crediti: 5

Ore: 35

Docenti:

POZZOBON ANDREA

Finalità dell'insegnamento e apporto specifico al profilo professionale

Il corso mira a esplorare i fondamenti teorici, i criteri metodologici e gli ambiti di intervento della pedagogia sociale, e ancor di più della pedagogia di comunità, quali articolazioni di un discorso pedagogico di recente fondazione. Per un educatore professionale e sociale in formazione è importante riuscire a collocare le conoscenze apprese nella relazione persona-gruppo-comunità.

Prerequisiti richiesti

Nessuno

Competenze

1. Riconoscere le valenze educative di una connessione generativa tra teoria e intervento nell’ottica della ricerca-azione.

2. Identificare la valenza promozionale dei principali processi generativi (e della loro connessione) volti allo sviluppo della partecipazione, del senso di comunità, di una democrazia sostanziale. 

Abilità

1. Comprendere i legami tra i diversi approcci teorici alla pedagogia sociale e i conseguenti effetti nell’intervento sociale

2. Riconoscere gli snodi principali di un lavoro educativo volto alla promozione dei legami comunitari.

3. Comprendere il processo partecipativo come esito dell’intenzionalità politico-pedagogica data ai principali fattori di processo tra persone, gruppi e comunità (ascolto, riconoscimento, confronto, fiducia, responsabilità, …) 

Conoscenze

1. Cos’è la pedagogia sociale.

2. La pedagogia di comunità come specificazione comunitaria dell’approccio pedagogico-sociale.

3. Cosa si intende per comunità.

4. Introduzione al lavoro di comunità in prospettiva pedagogico-sociale.

5. Lo sviluppo della partecipazione sociale (gruppi, associazioni, organizzazioni, comunità) con particolare attenzione alla fiducia come fattore di processo. 

Bibliografia

Testi obbligatori (o alcune parti di essi, indicate durante il corso):

M. POLLO, Manuale di pedagogia sociale, FrancoAngeli, Milano 2004 (da p. 11 a p. 24 e da p. 134 a p. 212) [sostituibile dalla lettura comparata dei 9 estratti sulla Pedagogia sociale che saranno caricati su “Lezione 1” in Sirius].

A. POZZOBON, Per una pedagogia di comunità. Dispensa per lo studente (fornita dal docente).

Z. BAUMAN, Voglia di comunità, Laterza, Roma-Bari, 2008 (prefazione - pp. da V a X e pp. 3-21). 

A. POZZOBON, Costruire fiducia in famiglia e nella comunità, Mimesis, Milano-Udine 2020. (pp. 16-94 con uno sguardo attento alla prospettiva comunitaria; poi pp. 161-166 e pp. 231-241).

Come da indicazioni che saranno fornite nella prima lezione, è materiale di studio tutto ciò (slide, articoli, eventuali lavori in classe) che il docente inserirà su Sirius e le eventuali e ulteriori indicazioni bibliografiche.

Focus

Le opposizioni polari in educazione tra Paulo Freire e papa Francesco

Metodologia

La metodologia utilizzata sarà costituita da microcicli di apporti teorici e riflessività gruppale su quanto emerso. 

Criteri di valutazione e Modalità d'esame

Al termine del corso gli allievi svolgeranno un colloquio orale per verificare gli apprendimenti significativi acquisiti, in particolar modo le competenze sviluppate nella connessione tra i principali nodi del corso, le valenze pedagogiche implicate e la connessione con il contesto sociale e culturale.

Contatti e Orario di ricevimento

Il docente riceve su richiesta degli studenti accordandosi preventivamente via mail: a.pozzobon@iusve.it