Pedagogia delle emozioni

Tipo insegnamento: Obbligatorio

Codice: PED60012

Crediti: 5

Ore: 40

Docenti:

BALDUZZI EMANUELE

Finalità dell'insegnamento e apporto specifico al profilo professionale

Le finalità strategiche dell'insegnamento trovano una loro sintesi fondamentale nel considerare le emozioni non come mere suggestioni interiori del momento, ma come indicatori delle credenze e dei valori personali, decisivi per la costruzione identitaria.In tal senso grazie all'apporto del mondo emozionale e affettivo, l'essere umano sarà in grado di generare, custodire e scoprire le relazioni interpersonali significative e umanamente decisive nella sua vita.

 

Alla luce di quanto detto, studenti e studentesse saranno in grado di acquisire le competenze necessarie che possano strutturare una comprensione ed una padronanza educativa del ruolo e della valenza delle emozioni nella vita e nella crescita, nonché della loro incidenza nei diversi ambiti educativi e formativi,.

Prerequisiti richiesti

Nessuno in particolare

Competenze

Al termine dell’insegnamento lo studente dovrà essere in grado di:

1. riconoscere i differenti modelli pedagogici sull’apporto emozionale negli ambienti educativi e formativi;

2. argomentare sulle connotazioni educativa del mondo emozionale nelle situazioni complesse;

3 analizzare e valutare potenzialità e limiti di alcuni costrutti legati al mondo emozionale, leggendoli con sguardo critico e con particolare riferimento al proprio contesto lavorativo/formativo di interesse.

Abilità

Al termine dell’insegnamento lo studente dovrà essere in grado di:

1. sviluppare un pensiero educativo complesso sull'affettività umana

2. individuare i nessi fra le influenze culturali odienre e loro ricadute sull'universo emozionale

3. cogliere la valenza etica dell'azione educativa nel suo legame con mondo emozionale

Conoscenze

1.conoscenza e comprensione delle principali teorie sulle emozioni in ambito pedagogico e psicologico

1.1. delle molteplici articolazioni della vita affettiva

1.2. dell’interconnessione fra affetti e legami in prospettiva comunitaria

1.3. della teoria cognitivo-valutativa delle emozioni e dell’apporto fenomenologico (le aperture emozionali)

1.4. delle emozioni e affetti nella loro valenza educativa per la crescita

Bibliografia

Bibliografia obbligatoria

E. Balduzzi, “Sono io il custode di mio fratello”. Emozioni e affetti nella scuola vissuta come comunità educativa, Milano, Vita e Pensiero, 2018

 

Oltre al volume indicato, gli studenti e le studentesse preparano l’esame sui contenuti del corso presentati durante le lezioni

Metodologia

Lezione partecipata

Proiezione di diapositive in PowerPoint (caricate anche in piattaforma) e analisi di alcuni video scaricatati da you tube Proiezione filmica

Lavori di riflessione e rielaborazione personali

Criteri di valutazione e Modalità d'esame

L'esame, in forma orale, mira ad accertare:

1. la padronanza dei contenuti, la pertinenza espositiva, l'utilizzo del linguaggio specifico

2. la capacità di saper argomentare in forma critica su costrutti e teorie pedagogiche legate al mondo emozionale

3. la competenza argomentativa nel sostenere le proprie convinzioni educative circa il mondo emozionale e le sue incidenze nei contesti lavorativi.

Contatti e Orario di ricevimento

ricevimento: alla fine delle lezioni

Qualora la situazione epidemiologica lo rendesse necessario, si opterà per un incontro, preventivamente concordato, attraverso la piattaforma Gmeet.