Laboratorio di specializzazione professionale 2

Tipo insegnamento: Laboratorio (segnaposto)

Codice: PED06019

Crediti: 4

Ore: 24

Docenti:

CHIUSSO CRISTIANO

NOBILE ELENA

Finalità dell'insegnamento e apporto specifico al profilo professionale

Nell'ambito del personale piano di studio lo studente può scegliere di frequentare il Laboratorio di specializzazione professionale 2 seguendo uno dei due programmi di cui sono rispettivamente titolari la Prof.ssa Nobile Elena  e il Prof. Chiusso Cristiano.

 

LABORATORIO DI SPECIALIZZAZIONE PROFESSIONALE 2 - PROF.SSA NOBILE

Il laboratorio intende fornire agli studenti strumenti di riflessione- su di sé e sull’altro-fondamentali per generare una buona relazione educativa con gli adolescenti con fragilità psichica (ideazioni suicidarie, depressione …).

 

LABORATORIO DI SPECIALIZZAZIONE PROFESSIONALE 2 - PROF.CHIUSSO

L’apprendimento non intenzionale, ovvero non informale e informale, costituisce la principale forma di apprendimento del soggetto: egli/ella apprende naturalmente, senza saper di apprendere e spesso con la percezione di non avere imparato. Tale apprendimento irriflesso, non consapevole, non coscientizzato costituisce il bagaglio più prezioso e allo stesso tempo il più dimenticato dell’individuo: un tesoro inespresso, tacito e implicito.
Far emergere questo potenziale nascosto significa portare alla luce quelle combinazioni di funzionamenti interni che permettono al soggetto di realizzare il più grande successo formativo finora raggiunto: quello di essere diventato/a una persona adulta, autonoma, matura, con una ricchezza esperienziale e una propria visione del mondo unica, irripetibile e irriducibile a ogni generalizzazione.
Questo potenziale inespresso, fatto di capacitazioni (ovvero di capacità interne del soggetto) non è alternativo, ma complementare alla propria expertise professionale, traducibile nelle competenze. Sono tesori che afferiscono a paradigmi diversi: le competenze a quello del Capitale Umano (che ha come obiettivo delle prestazioni professionali superiori), le capacitazioni a quello dello Sviluppo Umano (che ha come obiettivo l’espansione delle libertà individuali), ovvero l’essere umano visto come una risorsa da una parte, l’essere umano visto come persona capace di vivere vite dall'altra.
Sul soggetto cade la responsabilità del proprio apprendimento: sull’agentività individuale intende lavorare il presente percorso.   
Il laboratorio intende offrire una panoramica di teorie e modelli dell’Educazione degli Adulti, seguendo il suo sviluppo storico e i suoi passaggi epistemologici (educazione, formazione, pedagogia, andragogia, eutagogia), definendo le principali linee teoriche dell’apprendimento e della formazione in età adulta.
Il laboratorio si pone altresì come obiettivo quello di lavorare sulle metodologie e sui dispositivi nell’Educazione degli Adulti, facendo particolare attenzione alle tipologie di apprendimento (permanente e continuo; formale, non formale, informale) e ai costrutti di competenza, capacitazione, autoformazione, agentività.

Prerequisiti richiesti

LABORATORIO DI SPECIALIZZAZIONE PROFESSIONALE 2 - PROF.SSA NOBILE

 Elementi di Pedagogia Generale

 

LABORATORIO DI SPECIALIZZAZIONE PROFESSIONALE 2 - PROF.CHIUSSO

Livello B1 di Lingua Inglese. 

Competenze

LABORATORIO DI SPECIALIZZAZIONE PROFESSIONALE 2 - PROF.SSA NOBILE

  • Acquisire i concetti fondamentali della pedagogia fenomenologica a partire dai quali costruire un coerente progetto educativo per gli adolescenti con disagio psichico
  • Affinare la capacità di riconoscere la propria tonalità emotiva nella relazione con adolescenti vulnerabili
  • Approfondire il paradigma della Cura Educativa quale autentica guida per accompagnare l’altro a dar forma alla propria esistenza
  • Acquisire concetti di base della psicopatologia dell’adolescenza, in particolare i raggruppamenti nosografici (stati ansiosi, depressione, ideazione suicidaria, psicosi) 
  • Conoscere per sapersi rapportare le istituzioni (in particolare la neuropsichiatria) che hanno cura degli adolescenti
  • Conoscere gli strumenti che possono essere utilizzati nelle scuole per poter accompagnare questi adolescenti
  • Approfondire i servizi che, nel pubblico, ma anche nel privato, esistono per accompagnare gli adolescenti in particolare difficoltà a trovare la propria forma. Si darà particolare attenzione al Servizio Educativo Domiciliare  

 

LABORATORIO DI SPECIALIZZAZIONE PROFESSIONALE 2 - PROF.CHIUSSO

Scrivere un diario di bordo;

• Pensare criticamente all'interno del discorso andragogico odierno;
• Progettare interventi formativi per adulti in contesti professionali complessi.

Abilità

LABORATORIO DI SPECIALIZZAZIONE PROFESSIONALE 2 - PROF.SSA NOBILE

Essere capace di:

  • creare un’autentica relazione educativa con un adolescente con disagio psichico
  • scrivere un progetto educativo per un adolescente con disagio psichico
  • rapportarsi con le diverse istituzioni (ospedale, servizi sociali, scuola) coinvolte nella cura dell’adolescente
  • rapportarsi con la famiglia dell’adolescente
  • interrogarsi sulla propria postura relazionale

 

LABORATORIO DI SPECIALIZZAZIONE PROFESSIONALE 2 - PROF.CHIUSSO

• Abilità comunicative e relazionali;
• Autonomia di giudizio e capacità progettuali; 
• Sperimentazione di prassi formative;
• Rielaborazione delle metodologie e delle tecniche pedagogiche;
• Acquisizione dei principali riferimenti teorici in Educazione degli Adulti;
• Riflessione critica sulle tematiche trattate. 

Conoscenze

LABORATORIO DI SPECIALIZZAZIONE PROFESSIONALE 2 - PROF.SSA NOBILE

Attraverso il laboratorio s’intende accompagnare lo studente a riflettere, in primis, sul senso e l’identità epistemica dell’educatore oggi, attraverso la prospettiva della pedagogia fenomenologica-esistenziale. In particolare, l’intenzione è quella di offrire strumenti concettuali che, attraverso delle specifiche pratiche laboratoriali, condurranno alla definizione di strumenti operativi che possano risultare un supporto per la creazione di una autentica relazione educativa. In particolare il nostro sguardo si soffermerà su una delle emergenze educative del nostro presente, ovvero il disagio psichico negli adolescenti. Durante il percorso ci si interrogherà insieme su che cosa esso significhi, su che cosa significhi “rispondere” alla chiamata di questi ragazzi e su come interfacciarsi con gli altri operatori coinvolti, nonché e non per ultimo, con la famiglia. 

LABORATORIO DI SPECIALIZZAZIONE PROFESSIONALE 2 - PROF.CHIUSSO

• Teorie di Educazione degli Adulti;
• Tipologie di apprendimento in età adulta; 
• Tecniche e pratiche formative per gli adulti;
• Metodologie e dispositivi formativi in età adulta;
• Capacitazioni: teorie e modelli;
• Competenze: teorie e modelli.

Bibliografia

LABORATORIO DI SPECIALIZZAZIONE PROFESSIONALE 2 - PROF.SSA NOBILE

Poiché il percorso prevede testi di natura diversa (dalla filosofia dell’educazione a testi di psicopatologia), di volta in volta, la docente fornirà, in aula, le pagine dei testi di riferimento.

 

LABORATORIO DI SPECIALIZZAZIONE PROFESSIONALE 2 - PROF.CHIUSSO

• AZZARITI F., CHIUSSO C., Capacitazioni, Libreriauniversitaria: Padova 2021.
• ILLERIS, K. (care of), Contemporary Theories of Learning, Routledge: London 2018.

• SEN, A., La libertà individuale come impegno sociale, Laterza, Bari 2003.

Focus

LABORATORIO DI SPECIALIZZAZIONE PROFESSIONALE 2 - PROF.SSA NOBILE

Il laboratorio assume come termini chiave:

*cura educativa, quale paradigma dell’agire educativo autentico che prevede una coordinata spaziale, quella della relazione e una temporale, il progetto

*cura di sé, non ci può essere autentica cura educativa se noi, per primi, non ci mettiamo in gioco interrogandoci

*disagio psichico: come viene classificato e, tenuto conto di questa classificazione, come ci si può relazionare

*equipe multidisciplinare: perché è importante, per il bene dell’adolescente, lavorare in sinergia con gli altri operatori della cura e che ruolo piò avere l’educatore.  

LABORATORIO DI SPECIALIZZAZIONE PROFESSIONALE 2 - PROF.CHIUSSO

Non attivato.

Metodologia

LABORATORIO DI SPECIALIZZAZIONE PROFESSIONALE 2 - PROF.SSA NOBILE

Ogni incontro prevederà un primo momento di “lezione frontale”, in cui la docente cercherà di approfondire i concetti in questione. Successivamente saranno utilizzati materiali di diversa natura (docufilm, narrazioni autobiografiche, testimonianze) per meglio prendere confidenza con ciò che è stato spiegato concettualmente e a seguito è prevista una discussione di gruppo.

 

LABORATORIO DI SPECIALIZZAZIONE PROFESSIONALE 2 - PROF.CHIUSSO

La metodologia si basa sull’attivazione e utilizzo dell’interattività e delle dinamiche di gruppo da una parte, su processi di riflessione e di indagine individuale dall’altra.
Questo avviene preliminarmente attraverso una fase di team-building, accompagnata da tecniche di brainstorming atte a incentivare il coinvolgimento dei partecipanti, per poi passare a esercitazioni che stimolino un lavoro personale su di sé.
Nel corso delle lezioni si alternano fasi con prevalenti aspetti informativi (passaggio di contenuti) a fasi con prevalenti momenti formativi (attivazione e analisi consapevole di processi dinamico-relazionali). Verrà impiegata a tal fine una modalità di docenza attiva e non-direttiva. 

Criteri di valutazione e Modalità d'esame

LABORATORIO DI SPECIALIZZAZIONE PROFESSIONALE 2 - PROF.SSA NOBILE

Durante l’ultimo giorno di lezione ad ogni studente verrà consegnata la narrazione della storia di una adolescente fragile. Lo studente, in base a ciò che ha fatto suo durante il corso, dovrà scrivere un progetto che poi verrà discusso oralmente con la docente.

Criteri di valutazione:

 

  • coerenza tra i concetti attraversati durante gli incontri e loro utilizzo nella stesura del progetto educativo
  • capacità dello studente di porsi domande rispetto alla situazione che si trova ad affrontare  

 

LABORATORIO DI SPECIALIZZAZIONE PROFESSIONALE 2 - PROF.CHIUSSO

Valutazione continua della partecipazione e della proattività degli studenti durante il corso.
All'esame, valutazione di un diario di bordo, di un progetto formativo per adulti in contesti professionali complessi oppure di un elaborato a fini educativi tratto dal libro di Sen.

L’esame si terrà in forma orale; ulteriori indicazioni verranno fornite durante il corso. 

Contatti e Orario di ricevimento

LABORATORIO DI SPECIALIZZAZIONE PROFESSIONALE 2 - PROF.SSA NOBILE

Il giorno della lezione, su appuntamentoIl giorno della lezione, su appuntamento

 

LABORATORIO DI SPECIALIZZAZIONE PROFESSIONALE 2 - PROF.CHIUSSO

Il docente riceve nel proprio studio sito allo Iusve Cube, accordandosi preventivamente via mail.