Terzo incontro - Seminari di ricerca sulle fonti del pensiero di papa Francesco

Titolo: Terzo incontro - Seminari di ricerca sulle fonti del pensiero di papa Francesco
Luogo: Campus IUSVE di Mestre
Data: 6 ottobre 2021
Orario: dalle 16.00 alle 19.00
L'evento si terrà in presenza

Il seminario La spiritualità ignaziana e il magistero di papa Francesco è la terza tappa del progetto di ricerca La pedagogia implicita di papa Francesco nell’area di Pedagogia dello IUSVE. La prima fase di questo percorso ha visto la realizzazione di due seminari volti ad esplorare le principali fonti del pensiero di papa Francesco. Il primo lunedì 24 maggio con il prof. Massimo Borghesi (Università di Perugia) e il secondo lunedì 7 giugno con il prof. Silvano Zucal (Università di Trento).

Il seminario si svolgerà in presenza presso lo IUSVE mercoledì 6 ottobre 2021 dalle ore 16.00 alle ore 19.00.
Nella prima parte del seminario si svolgerà un confronto tra relatore e partecipanti sui fondamenti della spiritualità ignaziana, a partire dal materiale preparatorio che ogni partecipante riceverà dopo l’iscrizione. Nella seconda parte del seminario il relatore proporrà un contributo sul tema e seguirà il confronto.

La successiva fase del percorso (inverno 2021/primavera 2022) si articolerà in alcuni seminari di ricerca volti ad esplorare le principali questioni emergenti dal pensiero di papa Francesco che interrogano la ricerca pedagogica e la pratica educativa. Il percorso si concluderà con un convegno finale in autunno 2022.

I seminari di ricerca sono rivolti a docenti, studenti, ex-studenti dell’area di pedagogia dello IUSVE e a persone interessate all’approfondimento del pensiero di papa Francesco in prospettiva pedagogica.

Il gruppo di ricerca è composto da: prof. Andrea Pozzobon (direttore), prof.ssa Laura Vedelago, prof. Andrea Conficoni, prof. Loris Benvenuti, dott.ssa Elena Piatto.



Per informazioni
Andrea Pozzobon (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

Materiali incontro 6 ottobre 2021



Iscriviti
iscriviti