Stereotipi di genere nella prima infanzia e ricadute educative. Analisi dei contesti scolastico e familiare.

Studente: Elisa Nicolardi
Titolo tesi: Stereotipi di genere nella prima infanzia e ricadute educative. Analisi dei contesti scolastico e familiare.
Docente relatore: Prof. Davide Girardi
Docente controrelatore: Prof.ssa Luciana Rossi
Presidente commissione di tesi: Prof.ssa Claudia Andreatta
Data discussione tesi: 10 marzo 2021
Licenza/Laurea Magistrale in: Scienze pedagogiche

Gli stereotipi sono categorizzazioni della realtà operate dagli individui al fine di organizzare la complessità proveniente dall’esterno. Essi si riflettono anche all’interno delle questioni di genere, costruendo credenze ed aspettative specifiche nei confronti degli uomini e delle donne, spesso ponendo dei confini alla loro libertà di essere e di agire. In questa ricerca oltre ad approfondire i riferimenti teorici sull’argomento, saranno esaminati gli stereotipi di genere all’interno delle due principali agenzie educative: la scuola e la famiglia, provando inoltre a comprenderne le cause e conseguenze e individuandone le possibili soluzioni. Inoltre, sono affrontati i temi della pedagogia e dell’educazione di genere, come strumenti necessari al fine di decostruire i modelli sessisti profondamente cristallizzati nella cultura odierna. L’obiettivo di questa indagine è dunque quello di favorire pratiche educative di qualità che promuovano l’uguaglianza tra bambini e bambine, affinché ciascun individuo possa avere pari dignità ed uguali possibilità di sperimentare e realizzarsi.

Stereotypes are categorizations of reality operated by individuals in order to organize the complexity coming from the environment. They are also reflected within gender issues, giving rise to specific beliefs and expectations about men and women, often placing boundaries on their freedom to be and act. In this research, in addition to deepening the theoretical references on the subject, gender stereotypes will be examined within the two main agencies of education: school and family, also trying to understand their causes and consequences and identifying possible solutions. In addition, the themes of pedagogy and gender education are addressed as necessary tools to deconstruct the sexist models deeply crystallized in today's culture. The aim of this investigation is therefore to encourage quality educational practices that promote equality between boys and girls, so that each individual may have equal dignity and equal opportunities to experience and realize themselves.