Seminario dell’Area di Pedagogia “Tra eco-social policy e eco-social work”

Seminario dell’Area di Pedagogia “Tra eco-social policy e eco-social work”

Storie e idee della transizione secondo un approccio di complessità

Data e orario:
venerdì 17 febbraio 2023 dalle 14:00 alle 18:00
sabato 18 febbraio 2023 dalle 9:00 alle 12:00
Luogo: aula I 001
Campus: Mestre

Il seminario, riservato a docenti e ricercatori, si svolgerà il 17 febbraio 2023 dalle ore 14:00 alle 18:00 e proseguirà il giorno 18 dalle 9:00 alle 12:00

Guardare alle sfide future delle professioni educative e sociali nel contesto della crisi e secondo una prospettiva ecologica apre necessariamente a un confronto con le prospettive dell' eco-social welfare ed eco-social work.

Negli ultimi quindici anni si è infatti assistito alla crescita della letteratura sul ruolo del welfare, delle politiche e del lavoro sociale nella crisi e transizione ecologica. Una mappatura delle principali traiettorie è rintracciabile in Crisi ecologica e nuovi rischi sociali (Villa 2020) ove è stata ricostruito un quadro del problema, del dibattito e delle principali prospettive di indagine, e si è tentato di delineare alcuni tratti essenziali per un approccio specifico intorno al problema dell’integrazione tra ricerca in materia di politica sociale e sostenibilità.

Nel seminario si punterà a fare qualche passo in questa direzione. L’obiettivo è discutere e riflettere e provare ad apprendere intorno al duplice nesso tra dimensione sociale e ambientale e tra i processi propri delle politiche e del lavoro sociale. In letteratura, nei processi di formazione e attuazione delle politiche e nelle pratiche quotidiane, si tratta in entrambi i casi di percorsi che faticano a integrarsi, riproponendo troppo spesso separazioni e dualismi che ostacolano la comprensione dei problemi ecologici e delle strategie per affrontarli, estrudendo la dimensione sociale da quella economica e ambientale e viceversa, e separando le pratiche e i processi socio-relazionali dai disegni e assetti istituzionali e di policy e viceversa.

Il seminario rifletterà, in primo luogo, sui risultati di alcune ricerche recenti o in corso di attuazione, identificando alcune potenzialità e ostacoli dei processi di transizione secondo una prospettiva pragmatica e bottom-up. Le fonti di dati sono soprattutto casi-studio a base locale analizzati attraverso uno specifico approccio teorico-metodologico e nel confronto con alcune fonti di letteratura in ambito di Sustainable welfare e eco-social work. Su queste basi, il seminario riprenderà e articolerà alcune esigenze per la ricerca in questo ambito in relazione a tre temi principali:

  1. la questione contestuale relativa ai livelli di scala del problema e delle strategie della transizione;
  2. la questione metodologica, in ordine agli approcci utili ad accompagnare i complessi processi della transizione;
  3. la questione epistemologica-ontologica in ordine al rapporto uomo-natura e al problema dell’antropocentrismo.

In secondo luogo, il seminario svilupperò temi e questioni sopra delineate per riflettere sulle strategie della transizione ecologica - quali adattamento, mitigazione e innovazione tecnologica - e le rispettive implicazioni socio-economiche, delineando alcune possibili strategie di connessione tra eco-social policy e eco-social work a partire dai tre punti sopra delineati.

Infine, si rifletterà su alcune possibili esigenze emergenti di innovazione organizzativa- istituzionale del nostro sistema di politiche e lavoro sociale e alcune necessità e prospettive per la formazione di operatori, educatori, practitioner e policy-maker a vario titolo coinvolti in tali processi.

Il seminario sarà erogato nella sola modalità presenziale. Sarà possibile iscriversi entro e non oltre il 15 febbraio 2023. L’iscrizione prevede la partecipazione a entrambe le date dell’evento.

Per ulteriori informazioni contattare prof. Marco Emilio: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ospite del seminario sarà il prof. Matteo Villa, Professore associato di Sociologia economica all'Università di Pisa, insegna Sociologia dell'organizzazione, Sistemi di welfare comparati ed Ecologia dei sistemi socio-economici. I temi di ricerca riguardano la sostenibilità ecologica dei sistemi di welfare, l'analisi comparata delle politiche sociali e del lavoro e dei processi di esclusione socio-economica, nonché gli studi organizzativi e sulla partecipazione. Gli approcci di ricerca integrano pragmatismo e cibernetica, in particolare attraverso metodi di ricerca-azione sistemica, che vengono applicati anche per l'insegnamento, la formazione e la consulenza a gruppi, organizzazioni non profit e pubbliche.

Direttore scientifico: prof. Marco Emilio

iscriviti